Casa Natale di San Nicola Saggio - sannicolasaggio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Casa Natale di San Nicola Saggio

Luoghi del Santo
Casa Natale del Santo

E’ ancora esistente e adibita a oratorio dopo la beatificazione di Nicola Saggio, E’ ubicata in fondo all’attuale Via Mazzini,in quella parte orientale del paese,scomparsa per lo più,in seguito alle varie rovinose frane causate dal torrente Cordari,insieme con l’antica denominazione del sito detto già Pianiciello.E’ un ambiente monocellulare,di metri cinque per cinque scarsi:cella abitativa chiusa su tre lati e aperta su uno solo con ingresso e finestrino a occhiale al di sopra,per darvi quel tanto di aria e luce da renderla abitabile.

Interno Casa Natale San Nicola Saggio

Oggi,pur disadorna,ma con un piccolo altare in muratura,quell’angolo familiare,con la memoria lasciatavi dal bambino Saggio,poi giovane fino ai venti anni,conserva per chi vi entra,un ricordo arcano. L’autore di questo scritto"P.Ottavio Laino",rievoca nel suo cuore un’esperienza celestiale,quando mise piede,per la prima volta,in detto luogo sacro,era il 3 febbraio del 1958.

In varie occasioni ha celebrato la Santa Messa con i Fratini di Paola prima e con quelli di Grottaglie dopo,affidando ad uno di essi, nel momento dell’omelia,quale efficace catechesi,il racconto della vita del Beato Nicola. I fedeli che vi accorrevano erano numerosissimi,tanto da allestire,per la celebrazione,fuori dell’oratorio,per far partecipare i devoti convenuti.
Notizie dal libro"San Nicola da Longobardi" di P.Ottavio Laino O.M.

 
Cerca nel sito
Torna ai contenuti | Torna al menu