Feste liturgiche di San Nicola Saggio - sannicolasaggio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Feste liturgiche di San Nicola Saggio

Culto

Il suo culto da Roma e dall’Italia s’irradiò in Germania, Francia e Spagna. Oggi è molto venerato e annualmente festeggiato in Longobardi suo villaggio natio, in Paola, Napoli, Palermo, Roma. Nell’ottobre del 1974, la S. Congregazione del Culto Divino, accogliendo le istanze dei Parroci e della Giunta Municipale di Longobardi, a nome proprio e dei fedeli e cittadini del locale Comune e territorio, istanze appoggiate dall’Eccellentissimo Ordinario dell'Archidiocesi di Cosenza, Mons. Enea Selis, nonché dal Reverendissimo Superiore Generale dei Minimi, P. Andrea M. Lia, e dal Postulatore Generale del medesimo Ordine, ha accolto la richiesta, e, ottenuto il relativo Indulto dal Santo Padre Paolo VI, ha con che il Beato Nicola Saggio, dei Minimi, sia ve come Patrono Principale della Città e terri di Longobardi. La celebrazione della festa liturgica di San Nicola Saggio, ogni anno si celebra il 3 febbraio.Nella chiesa parrocchiale di Longobardi Marina si festeggia ogni anno nel mese di agosto.
# Immagini dal libro "San Nicola Saggio di Longobardi" di Mons. Pietro Amato

La prima statua di San Nicola
San Nicola in processione
# La vera effige di San Nicola Saggio
 
Cerca nel sito
Torna ai contenuti | Torna al menu