Miracoli approvati per la Beatificazioe - sannicolasaggio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Miracoli approvati per la Beatificazioe

Vita del Santo

Il 12 febbraio 1729 Francesco Farinoli, di anni 10,scherzando con i fratelli, si produsse una fuoruscita inguinale. Nella notte del giorno seguente, il fanciullo si aggravò mortalmente. Dopo un’accurata visita, l’intestino fu trovato gonfio e infiammato.Un medico, chiamato d’urgenza, dichiarò trattarsi di un caso ormai disperato. Intanto il vomito diventava sempre più allarmante e il bambino si avviava lentamente alla tomba. Avendo una zia del bambino, certa Teresa LuciaVasari, vedova di Francesco Bartoli, (che fu poi depositaria del miracolo), sentito parlare che il Servo di Dio Fra Nicola aveva operato numerose grazie, si rivolse alla sua intercessione dicendo: « O Fra Nicola, Servo di Dio,giacché fate tanti miracoli, salvate anche questo ragazzo » !Detto ciò, la donna si allontanò dalla camera ove era l’infermo e, dopo aver fatto pochi passi, sentì che il ragazzo gridava: «Io sono guarito, non ho più niente »!I genitori, accorsi, videro, con grande stupore, che il tumore era svanito e che l’intestino era ritornato alsuo posto. Pietro di Mango da Spezzano Grande trovavasi da vario tempo gravemente infermo con flussi di sangue e febbre maligna. Vane  erano riuscite le cure prodigategli dal dottor Giuseppe Fucile. Capitò, un giorno, a casa sua, il P. Pietro Vencia dell’Ordine dei Minimi, il quale domandò alle sorelle dell’infermo ed in particolare a Suor Maria di Mangose avessero qualche devozione del Servo di Dio Fra Nicola. Suor Maria rispose che possedeva dei capelli. Fattisene dare alcuni, P. Pietro li  pose in un bicchiere e li diede a «bere al Di Mango. lngeritili, l’ammalato cominciò a migliorare, e, «dopo pochi minuti, gli cessarono i flussi di sangue. Il medico curante, il giorno dopo, lo trovava completamente guarito.
Fonte notizie dal libro"Il Beato Nicola da Longobardi" di E. Frangella

San Nicola in gloria -olio su tela-Convento San Francesco ai Monti ROMA
Immagine utilizzata per la Beatificazione #
 
Cerca nel sito
Torna ai contenuti | Torna al menu