Santa Domenica - sannicolasaggio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Santa Domenica

Luoghi del Santo > Parrocchie

A proposito del titolo della parrocchia,basta qui dire,che si aggiunge alle numerose chiese dedicate in Calabria e in Sicilia,alla Vergine e Martire S. Domenica. In  stile barocco, eretta, verso la fine del 1759, probabilmente sull’area di una preesistente chiesa parrocchiale anch’essa dedicata a Santa Domenica. La facciata principale è sormontata da un timpano triangolare ed  è fiancheggiata da quattro lesene. Il portale d’ingresso ad arco, a cui si accede per mezzo di una scalinata in pietra, è sormontato da una monofora ai cui lati sono presenti due icone vuote. Su una parete laterale alcune finestre sono decorate con cornici e davanzali in pietra lavorata.

Chiesa S.Domenica
Interno Chiesa S.Domenica


In un’ unica navata,custodisce dietro l’altare maggiore la statua di  Santa Domenica. Nella parte laterale la cappella del Sacro Cuore con pregevoli stucchi  e una cupola artistica. Nell’edificio sacro si conserva una pala raffigurante l’Ultima Cena
(XVIII secolo).Il popolo di Longobardi, in segno di gratitudine per la visibile protezione (per la penetrazione di un fulmine in chiesa senza provocare danni) di S. Domenica, ha voluto sostituire il vecchio altare della chiesa con un nuovo di marmo per ricordare il fatto , e per perenne riconoscenza del benefizio. Santa Domenica nacque a Tropea sul finire del terzo secolo, e fu uccisa nel 303 durante le persecuzioni  pagane  promosse dall’Impero romano.

Il 10 gennaio 1650 in questa chiesa parrocchiale di Santa Domenica  Vergine e Martire ,venne battezzato, Giovanni Battista Clemente,che poi,al momento della professione religiosa mutò in quello di Nicola,ed il 3 maggio 1668,gli è amministrata la Cresima dal Vescovo  Mons. Luigi de Morales.  di Tropea,sede vescovile a cui appartenne Longobardi dal 1094 al 1964.


Pala raffigurante l'ultima Cena
Nuovo marmo dell'Altare
Fonte Battesimale di San Nicola
Santa Domenica
 
Cerca nel sito
Torna ai contenuti | Torna al menu